Roma, uccisa nel lago di Bracciano, sconto di pena per l'ex fidanzato: 14 anni

Anche per i giudici d'appello fu Marco Di Muro, la notte di Halloween del 2012, a tenere la testa della fidanzata sedicenne Federica Mangiapelo sotto l'acqua del lago di Bracciano fino a portarla alla morte. Oggi la prima Corte d'assise d'appello ... Fonte: Il Messaggero Il Messaggero
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....