Arriva la legge 104 per i conviventi more uxorio

Per cui, qualora il compagno malato o invalido dovesse avere bisogno di assistenza, il convivente ha diritto a tre giorni di permesso mensili retribuiti e coperti da contribuzione figurativa, così come accade per i coniugi e i parenti fino al secondo ... Fonte: ІL Cоrrіеrе dеllа Cіttà ІL Cоrrіеrе dеllа Cіttà
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....