Vaccino AstraZeneca, Bassetti: "Bene fino a 65 anni, rimediato a errore"

Vaccino AstraZeneca, Bassetti: Bene fino a 65 anni, rimediato a errore
Adnkronos INTERNO

Lo sottolinea Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive dell'ospedale San Martino di Genova e componente dell'Unità di crisi Covid-19 della Liguria, in un post su Facebook

(Adnkronos). "Finalmente si è approvato il vaccino di AstraZeneca fino ai 65 anni.

Si è così rimediato all'ennesimo errore commesso sui vaccini.

Io ho sempre sostenuto, insieme ad altri, che il vaccino di AstraZeneca non è un vaccino di serie B. (Adnkronos)

La notizia riportata su altri media

Nella nota, firmata dal direttore generale Prevenzione del dicastero Gianni Rezza, viene spiegato il perché di questa decisione: "Le indicazioni, secondo il gruppo di lavoro permanente su SARS-CoV-2, sono rafforzate da nuove evidenze scientifiche che riportano stime di efficacia del vaccino superiori a quelle precedentemente riportate, e dati di immunogenicità in soggetti di età superiore ai 55 anni". (LivornoToday)

Vaccino Coronavirus, ok all'utilizzo di AstraZeneca fino a 65 anni. Giani: "Già somministrate il 96% delle dosi"
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr