;

Magma sotto l'Appennino meridionale, l'Ingv: "Possibili terremoti di magnitudo significativa"

Fanpage Fanpage
(Sezione: Interno) Sotto l'Appennino meridionale, nel Sannio-Matese, c'è una sorgente di magma. La scoperta è dell'INGV e dell'Università di Perugia: possono generarsi terremoti "di magnitudo significativa" e profondi, avverte l'istituto, e questo è da tenere in conto quando si valuta il rischio di questa regione.
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.