Francia, interprete accompagna reporter nella "giungla" di Calais e viene violentata

Una interprete di pashtun, che accompagnava un giornalista nella 'Giungla' di Calais, è stata violentata nella notte. I due si erano avventurati in piena notte nel campo migranti situato alle porte di Calais per un reportage sui minori non accompagnati destinato alla tv francese.Facebook Google Plus Twitter  Fonte: Nuovo Sud Nuovo Sud
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....