Israele ha iniziato a vaccinare i bambini fra i 5 e gli 11 anni

Israele ha iniziato a vaccinare i bambini fra i 5 e gli 11 anni
Ticinonline INTERNO

«È vero che la malattia ha sintomi lievi nei bambini ma ci sono casi in cui il long Covid può protrarsi per mesi, con sintomi a lungo termine come insonnia e dolori muscolari», commenta Salman Zarka il responsabile dello sforzo vaccinale israeliano, «inoltre è una garanzia per una vita in libertà di tutta la famiglia».

keystone-sda.ch / STF (Oded Balilty)

sraele ha iniziato ieri pomeriggio a vaccinare i bambini di età compresa fra i 5 e gli 11 anni in un'anticipazione della campagna vaccinale per l'infanzia che parte ufficialmente questa mattina. (Ticinonline)

Se ne è parlato anche su altri giornali

David si è appena vaccinato, ti ha fatto male?" E poi il bimbo ha doverosamente recitato, "E' importante vaccinarsi così i bambini non si infettano con il Coronavirus e non contagiano i genitori e gli adulti che incontrano che potrebbero morire" (Tiscali.it)

È il secondo Paese dopo gli Usa Previste nella giornata odierna 24 mila prenotazioni, circa il 2,5% riguarda la nuova fascia d'età. In particolare i bambini di età compresa tra 5 e 11 anni sono quasi la metà delle persone attualmente infette. (Rai News)

Il commissario alla pandemia Salman Sarka ha parlato di un «giorno di festa per i bambini e i genitori che ora possono proteggere i loro figli». A settembre erano stati raggiunti picchi di oltre 11mila casi al giorno (Il Messaggero)

Covid, in Israele è il turno del vaccino per i bambini

Diverse centinaia di bambini sono stati vaccinati già lunedì e oltre 24mila prenotazioni sono arrivate per martedì: si tratta di circa il 2,5% del totale degli idonei al vaccino Covid per quella fascia d’età. (QuiFinanza)

Covid, in Israele è il turno del vaccino per i bambini di Sharon Nizza. Una risposta immediata alla mini-ondata di contagi infantili. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr