Concordia 10 anni dopo: il Giglio ricorda il naufragio, sull’isola arrivano superstiti e soccorritori di allora

Concordia 10 anni dopo: il Giglio ricorda il naufragio, sull’isola arrivano superstiti e soccorritori di allora
LaPresse INTERNO

Da Toti a Giorgia Meloni, la politica ricorda la tragedia della Concordia. “Le immagini della Costa Concordia sono ancora scolpite nelle nostre menti.

“Dieci anni fa il naufragio della Costa Concordia davanti l’Isola del Giglio.

#13gennaio, 10 anni fa il naufragio della #CostaConcordia davanti l’isola del Giglio (GR).

Così Sergio Ortelli, sindaco dell’Isola del Giglio (Grosseto), parlando con i giornalisti nel decennale del naufragio della Costa Concordia. (LaPresse)

Su altri media

Parlano Kevin Rebello, fratello di una delle vittime, e la superstite Ester Percossi. (LaPresse) Sopravvissuti e parenti delle vittime del naufragio della Costa Concordia sono arrivati all’isola del Giglio per ricordare la tragedia di dieci anni fa, dove morirono 32 persone. (LaPresse)

I motori vanno in tilt, i passeggeri capiscono che c'è qualcosa che non va, ma l'allarme arriva solo dopo un'ora. La nave si appoggia sul lato destro, equipaggio e passeggeri cercano di mettersi in salvo, al buio e al gelo. (leggo.it)

Nella tragedia morirono 32 persone. (LaPresse)

"Concordia, fu un’azione scellerata". Oggi il Giglio ricorda la tragedia

Oggi l'isola, a distanza di 10 anni, ricorderà le vittime con una Santa Messa, la deposizione di una corona di fiori nei pressi di Punta Gabbianara ed una fiaccolata di preghiera nell'ora dell'incidente partendo dalla chiesa fino alla lapide sul molo rosso, eventi che seguiremo con dirette sulla nostra pagina Facebook A bordo c'erano 4229 persone che dopo circa un'ora avrebbero iniziato a sbarcare sulla nostra isola. (GiglioNews)

Oggi alle 12 al Giglio verrà celebrata una messa in suffragio delle vittime e verrà deposta una corona di fiori in mare Rabbia, perché Schettino non ha ancora avuto il coraggio di ammettere di aver sbagliato. (CoratoLive)

Isola del Giglio, 13 gennaio 2022 - "Oggi possiamo capire che quella non fu soltanto una tragedia marittima, ma un’azione scellerata non legata alla tecnica della navigazione". Alle 15 all’hotel La Guardia di Giglio Porto verrà presentato il libro ‘La Notte della Concordia’ di Sabrina Grementieri e Mario Pellegrini. (LA NAZIONE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr