;

Einstein, in una lettera alla sorella Maya la paura prima dell’ascesa del nazismo

Einstein, in una lettera alla sorella Maya la paura prima dell’ascesa del nazismo
Blitz quotidiano Blitz quotidiano
(Sezione: Esteri) Più di un decennio prima che i nazisti prendessero il potere in Germania, Albert Einstein era già in fuga e temeva per il futuro del suo paese: in una lettera del 1922, finora inedita, all'amata sorella minore Maya esprimeva le sue preoccupazioni.
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti