L'effetto green pass sulla campagna vaccinale, Amoretti "Al palasalute una cinquantina di prime dosi in più al giorno", ma in provincia rimangono oltre 54mila i non vaccinati

Riviera Time ECONOMIA

L’obbligo di green pass non risulta quindi, almeno per ora, essere stato una svolta dal punto di vista vaccinale

Questo l’effetto sortito sulla campagna vaccinale, almeno per ciò che concerne il palasalute di Imperia, dall’obbligatorietà del green pass istituita a partire dal 16 ottobre.

La sensazione è che, anche a livello locale, l’obbligo di green pass abbia scatenato più una corsa al tampone che al vaccino. (Riviera Time)

Su altre testate

Inoltre, la nuova formulazione consente una conservazione più lunga, per 10 settimane, a temperatura di frigorifero da 2 a 8 °C", mentre quella attuale poteva esserlo per 31 giorni. (Farmacista33)

Per tale vaccinazione aggiuntiva, sarà utilizzato sempre il vaccino a mRNA e dovranno essere trascorsi almeno 6 mesi dall’ultima somministrazione del vaccino antiCovid. (San Marino Rtv)

E ancora: "Il Comitato per i medicinali per uso umano (CHMP) dell'EMA esaminerà i dati sul vaccino, compresi i risultati di uno studio clinico in corso su bambini di età compresa tra 5 e 11 anni, al fine di decidere se raccomandarne l'estensione d'uso. (PerugiaToday)

https://it.sputniknews.com/20211020/usa-pfizer-per-bambini-5-11-anni-potrebbe-esser-approvato-entro-2-settimane-seguiremo-la-scienza-13390870.html. USA, Pfizer per bambini 5-11 anni potrebbe esser approvato entro 2 settimane: "Seguiremo la scienza". (Sputnik Italia)

"Siamo fieri che Monza possa contribuire in modo così importante alla realizzazione dell'unico rimedio per contrastare questa terribile pandemia: il vaccino", dichiara Andrea Mandelli, deputato monzese e responsabile Sanità di Forza Italia "Queste differenze forniranno migliori opzioni di stoccaggio, trasporto e logistica per la distribuzione e la somministrazione del vaccino. (MonzaToday)

Tampone gratis in farmacia per chi prenota il vaccino. Vaccini: terza dose estesa entro fine anno. Coronavirus in Italia: i dati aggiornati 19 Ottobre 2021 Attualmente, hanno completato il ciclo vaccinale quasi 44 milioni di aventi diritto, l’81,4% della popolazione vaccinabile, mentre l’85% ha effettuato almeno una dose. (PMI.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr