Anche due catanesi bloccati ad Ibiza dopo il viaggio di nozze: lei è positiva al Covid

Anche due catanesi bloccati ad Ibiza dopo il viaggio di nozze: lei è positiva al Covid
CataniaToday ESTERI

Io sono negativo, temo però che la permanenza in questo luogo possa aumentare notevolmente la probabilità di contagio".

Fino ad ora la moglie non ha accusato particolari disturbi e la sua salute non sembra correre rischi

Una 31enne ed un 39enne si trovano attualmente in un Covid hotel, in attesa di un tampone negativo per far rientro in Sicilia.

Ad Ibiza tutti usano la mascherina anche all'aperto, ma c'è parecchia gente in degenza, in particolare inglesi. (CataniaToday)

Su altri media

Il contagio è quindi presumibilmente avvenuto sull'isola dove prima del test positivo aveva trascorso cinque giorni di divertimento Il Glasgow Live riporta che Kimberly McIlwham dovrà inoltre sostenere un test obbligatorio prima del suo ritorno a casa poiché Ibiza è nella lista ambra del Regno Unito. (ilmessaggero.it)

Una parrucchiera britannica da giorni è bloccata in quarantena in un Covid Hotel di Ibizia che ha definito senza mezzi termini «infernale». È risultata positiva durante le sue vacanze sull'isola delle Baleari, in Spagna. (ilmattino.it)

Quarantena a Ibiza, una 28enne racconta: “Non viaggiate all’estero

Una parrucchiera britannica è da giorni bloccata in quarantena in un Covid Hotel di Ibiza che ha definito senza mezzi termini «infernale». La gente dovrebbe stare attenta a quanto sia rischioso un viaggio all'estero in questo momento" (leggo.it)

Dopo essere risultata positiva, Kimberly è stata chiamata e trasportata con un’ambulanza in un altro hotel: “Non ho ancora ricevuto comunicazioni. E per rendere il suo messaggio più incisivo Kimberly McIlwham, 28 anni di Neilston, nell’East Renfrewshire, racconta la sua esperienza. (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr