Agevolazione TARI 2021 per le attività commerciali chiuse o in difficoltà nel decreto Sostegni bis

Agevolazione TARI 2021 per le attività commerciali chiuse o in difficoltà nel decreto Sostegni bis
Per saperne di più:
Money.it ECONOMIA

Il decreto Sostegni bis prende in considerazione di offrire agevolazioni sulla tassa dei rifiuti dovuta nel 2021 per le partite IVA in difficoltà economica.

Sconto TARI 2021 nel decreto Sostegni bis: i Comuni possono estendere l’agevolazione. I fondi messi a disposizione dal Sostegni bis per la riduzione della TARI 2021 ammontano a 600 milioni di euro.

Agevolazione TARI 2021 per le attività commerciali nel decreto Sostegni bis. (Money.it)

La notizia riportata su altri media

Gli sconti ai commercianti non dovranno però ripercuotersi sulla restante platea di utenti del servizio rifiuti (famiglie). Ai comuni andrà una dotazione di 600 milioni di euro che sarà ripartita con un successivo decreto ministeriale. (Italia Oggi)

Il Consiglio approva il Regolamento: conferimenti gratuiti fino ad una soglia. . Furci, arriva la nuova tassa rifiuti puntuale: si pagherà in base alla spazzatura prodotta. . di Andrea Rifatto | 03/05/2021 | ATTUALITÀ. (Sikily News)

Si resta in ogni caso in attesa del testo definitivo del Decreto Sostegni bis per le dovute conferme Tari 2021, nuove agevolazioni per le partite IVA nel decreto Sostegni bis. La riduzione della Tari per la quale il decreto Sostegni bis stanzia 600 milioni di euro verrebbe riconosciuta alle partite IVA maggiormente interessate da provvedimenti di chiusura o restrizioni nell’esercizio dell’attività. (Informazione Fiscale)

Adria: 250.145 euro di aiuti per la Tari

Il dl istituisce un fondo di 600 milioni per integrare le risorse per i comuni per far fronte a questa esigenza. Vaccini. Per la produzione nazionale pubblica dei vaccini anti-Covid è previsto uno stanziamento di 16,5 milioni di euro (Sputnik Italia)

Mentre la Tari porta un gettito di 93 milioni di euro per Venezia, 47 milioni per Verona, 43 milioni per Padova, 22 milioni per Vicenza, 9 milioni per Rovigo e 4 milioni per Belluno «Stiamo definendo un aiuto per ridurre le tariffe per le utenze domestiche della raccolta rifiuti. (Il Mattino di Padova)

Cosìnel concludere. "Sosteniamo tutti coloro che si danno da fare per pulire il territorio". (RovigoOggi.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr