L'arbitro varesino Minelli denuncia: "Giudizi truccati"

L'arbitro varesino Minelli denuncia: Giudizi truccati
varesenews.it SPORT

In particolare, sarebbero stati favoriti Eugenio Abbattista, promosso in serie A e Ivan Robilotta, confermato in serie B.

Manovre per favorire alcuni arbitri, rovinando le carriere di altri.

Sono queste le accuse che hanno mosso ai vertici dell’Aia (Associazione Italiana Arbitri) Daniele Minelli e Niccolò Baroni, arbitri di B costretti a smettere al termine della scorsa stagione, assistiti dall’avvocato Gianluca Ciotti. (varesenews.it)

Ne parlano anche altri media

Proprio in quella partita il giovane arbitro Francesco Fourneau si era preso – a suo modo – la scena Il noto quotidiano riferisce anche dell’esistenza di una chat segreta tra i componenti della Commissione arbitri del torneo cadetto in cui si discute del cambio dei voti: “Devi togliere un 8.60 e mettere un 8.70…”. (L'Arena del Calcio)

La Repubblica ha infatti riportato la notizia che la Procura di Roma sta valutando un fascicolo consegnato da due tesserati dell’AIA. I tre arbitri coinvolti sarebbero Abbattista, Sacchi e Fourneau (Juventus News 24)

L'ACCUSA. La denuncia presentata da Minelli e Baroni, due tesserati Aia dismessi ad agosto. Nella chat segreta i nomi di Abbattista, Sacchi e Forneau. Una bufera è pronta ad abbattersi sul mondo degli arbitri dopo la denuncia presentata da Daniele Minelli e Niccolò Baroni, due tesserati Aia, alla Procura di Roma. (Sport Mediaset)

Caso arbitri, l'AIA comunica: "Nuova governance a disposizione della Procura"

A denunciare il tutto sono due ex arbitri: Daniele Minelli della sezione di Varese e Niccolò Baroni di Firenze. POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Serie A, il mister è vicino all’addio: “Non sono preoccupato”. (Stop and Goal)

Arriva la posizione dell’AIA in merito alla notizia comparsa oggi in merito ai giudizi gonfiati per la promozione in Serie A degli arbitri. «In seguito alle notizie pubblicate in data odierna da mezzi di informazione e agenzie di stampa, la dirigenza dell’Aia, entrata in carica lo scorso 14 febbraio, comunica che è a conoscenza del procedimento in questione relativo alla Stagione Sportiva 2019/2020. (Sampdoria News 24)

La nuova governance, in collaborazione con la Figc, si è infatti fin da subito messa a disposizione della procura federale, per fornire tutti gli atti e gli elementi necessari agli accertamenti". - ROMA, 01 MAG - "In seguito alle notizie pubblicate in data odierna da mezzi di informazione e agenzie di stampa, la dirigenza dell'Aia, entrata in carica lo scorso 14 febbraio, comunica che è a conoscenza del procedimento in questione relativo alla Stagione Sportiva 2019/2020. (Tutto Napoli)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr