Problemi per Tesla: calano le vendite, la qualità delle auto fa discutere

Problemi per Tesla: calano le vendite, la qualità delle auto fa discutere
Tom's Hardware Italia ECONOMIA

Nonostante il “successo” indiscusso ottenuto dall’azienda di Elon Musk, sembrerebbe che ci siano – ancora una volta – problemi per Tesla.

Ma come accennato poc’anzi, i problemi per Tesla non finiscono qui.

Inoltre, negli USA, sembrerebbe che molti veicoli del marchio Tesla siano stati sottoposti ad un ennesimo richiamo a causa di problemi inerenti alla qualità.

Infatti, non mancano quelli commerciali legati alle vendite in Cina: sembrerebbe che Tesla abbia venduto solamente 18 mila veicoli nel mese di aprile a meno di 10 mila nel mese di maggio

La notizia positiva, tuttavia, è che le auto interessante sono circa 14 mila, dunque un numero limitato se confrontato alle 500 mila vetture vendute durante il 2020. (Tom's Hardware Italia)

Ne parlano anche altre fonti

Forse è questo il discorso che hanno fatto all’interno di Tesla sulla Model S Plaid. La Tesla Model S Plaid+ non vedrà più la luce, nonostante l’annuncio di inizio anno. (QuattroMania)

Elon Musk si è poi soffermato anche sugli interni che, come noto, con il restyling sono stati profondamenti modificati. Elon Musk ha finalmente presentato ufficialmente la Tesla Model S Plaid che va a sostituire la precedente Performance per diventare la Tesla più veloce di sempre. (HDmotori)

Tesla Model S: cancellata la Plaid+

Per alcuni clienti di Tesla è stata un’amara sorpresa scoprire la Model S Plaid + è stata cancellata senza preavviso. La Model S Plaid rimarrà dunque la top di gamma della berlina elettrica californiana, lasciando in sospeso molti dubbi su cosa abbia effettivamente motivato la scomparsa della Plaid+. (Autoblog.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr