Primo maggio, 'Lavoro, motore della ripartenza'

Primo maggio, 'Lavoro, motore della ripartenza'
Il Friuli INTERNO

La festa del lavoro è festa della democrazia, perché il lavoro è fondamento della Repubblica.

Buon Primo maggio all’Italia che riparte

A celebrare il Primo maggio ci sarà anche quest’anno il Concertone, che pure dovrà rispettare modalità particolarmente austere.

Buon Primo maggio all’Italia del lavoro.

Per questo scambiarsi oggi l’augurio di buon Primo maggio vale molto più di una pur significativa consuetudine. (Il Friuli)

Su altre fonti

Così il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha aperto il suo discorso, al Quirinale, in occasione del Primo Maggio. Il Primo Maggio «non è una giornata di festa, ma di rabbia, di mobilitazione». (La Stampa)

"La festa del lavoro è la festa della democrazia", dice il presidente della Repubblica Sergio Mattarella nel corso della celebrazione della Festa del Lavoro al Quirinale, funestata ancora dalla pandemia e dalla recessione. (la Repubblica)

"La festa del lavoro è la festa della democrazia, perché il lavoro è il fondamento della Repubblica. "L'Italia ha bisogno, anche oggi, di nuove generazioni di costruttori, facciamo appello a loro", afferma prima di concludere: "Buon primo maggio all'Italia del lavoro, buon primo maggio all'Italia che riparte" (Adnkronos)

Mattarella: Lavoro sarà motore per ripartenza con donne e giovani. Bruxelles: arrivato nostro Pnrr

«La battaglia per il lavoro è una priorità che deve unire gli sforzi di tutti: lavoratori e imprenditori, istituzioni e forze sociali, mondo delle professioni, della ricerca, della cultura. La repubblica non potrebbe vivere senza il lavoro e sarà il lavoro a portare fuori il Paese da questa emergenza». (Il Giornale di Vicenza)

E sulla sicurezza sul lavoro: “Diritto al lavoro e diritto alla sicurezza sul lavoro: ci sono ancora troppi morti a causa di norme eluse e violate“ “La Festa del lavoro è la festa della democrazia perché il lavoro è il fondamento della Repubblica. (Blogo.it)

politica. Il presidente della Repubblica lancia anche un nuovo appello all'unità e invita a non cavalcare lo sconforto e a rendere effettiva la svolta europea cui l'Italia ha contribuito con il Recovery plan (TG La7)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr