Inter, la conferenza di Conte verso il derby LIVE - Sportmediaset

Inter, la conferenza di Conte verso il derby LIVE - Sportmediaset
Sport Mediaset SPORT

e parole del tecnico nerazzurro alla vigilia della sfida scudetto contro il Milan. Grande attesa per il derby scudetto, in programma domani alle 15.

Il derby lo devi vincere per un discorso di campanilismo e di classifica.

LA CONFERENZA LIVE. Ci è arrivata la triste notizia di Mauro Bellugi.

E' il derby più importante degli ultimi anni.

Ho ancora tre dubbi, non ho deciso niente

(Sport Mediaset)

Ne parlano anche altre testate

Ci ha fatto gol nelle partite precedenti, non è detto che lo faccia questa volta". Alla vigilia di Milan-Inter, Antonio Conte risponde così in conferenza stampa: "Si risolve lavorando da squadra, cercando di ridurre al minimo gli errori. (TUTTO mercato WEB)

Il derby può essere l'occasione, la prima vera, per andare in fuga? Quando hai una classifica che ti sorride, devi avere ancora più entusiasmo, più voglia e più forza di far bene. (Corriere dello Sport.it)

Il Milan è stato bravo a crearsi questo spazio, ma negli altri anni non staremmo parlando di un derby così. Stefano Pioli ha risolto i due principali ballottaggi Kjaer-Tomori e Leao-Rebic. (Pianeta Milan)

Milan-Inter, Conte: “Capolisti con merito, Ibra arginato di squadra”

Se la sentirebbe di mandare Lukaku a Sanremo in questo momento della stagione? Per qualcuno il derby poteva essere una botta finale per noi visto che avevamo un calendario peggiore del Milan, invece siamo avanti. (fcinter1908)

Molti commenti da qualche tempo ad oggi sono cambiati, questa è la difficoltà di un campionato dove bisogna giocarsi ogni partita. Noi daremo il massimo per questi colori e per la storia del Club come abbiamo sempre fatto, faremo di tutto perché i tifosi siano sempre orgogliosi del nostro impegno e della nostra abnegazione (Inter Sito Ufficiale)

Aldilà dell’aspetto emotivo e di rivalità, la gara di domani sarà vitale per il proseguo della stagione. Il derby di domani, tra Milan e Inter, dopo anni di magra mette sul piatto tre punti fondamentali per l’economia delle posizioni di testa, e nessuna compagine vuole perdere. (MilanLive.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr