Concertone | Fedez contro la Lega | “Ecco le loro frasi omofobe” E scoppia il caso censura-Rai

Concertone | Fedez contro la Lega | “Ecco le loro frasi omofobe” E scoppia il caso censura-Rai
Zazoom Blog CULTURA E SPETTACOLO

Concertone, Fedez contro la Lega: “Ecco le loro frasi omofobe”.

La Tv di Stato nega: «Mai chiesti i testi», ma lui mette online la registrazione della telefonata. Fedez : Io vado al concertone a gratis e pago i miei musicisti che non lavorano da un anno e sul palco vorrei esprimermi da… - MonicaCirinna : Ascolto le parole coraggiose di #Fedez al #concertone.

È vero, esiste il sistema e ieri sera si è palesato

«Ho lottato con per potermi esprimere liberamente». (Zazoom Blog)

Ne parlano anche altri media

Ecco il suo discorso (con video qui sotto): “Buon primo maggio e buona festa a tutti i lavoratori, anche a chi un lavoro ce l’ha ma non ha potuto esercitarlo per oltre un anno. Condividi l'articolo. (LaScimmiaPensa.com)

Nella serata di sabato 1 maggio, il cantante Fedez ha pubblicato su Twitter una telefonata per mostrare le pressioni ricevute da parte di alcuni dirigenti della Rai, che lo avevano invitato a non fare polemiche politiche durante la sua esibizione sul palco del Concerto del Primo Maggio Ho dovuto lottare un pochino e alla fine mi hanno dato il permesso di dire ciò che dico, assumendomene le responsabilità. (GQ Italia)

Così come è intervenuto tempestivamente sulla Superlega lo faccia anche sullo spettacolo, che ha un numero di lavoratori equivalente al calcio”. Così è. L’Italia se ne farà una ragione”, ha commentato il leader della Lega Matteo Salvini, che sul ddl Zan ha così replicato a Fedez: “Adoro la Libertà (BlogSicilia.it)

La polemica di Fedez contro la Lega e la Rai diventa un caso politico

In una nota ufficiale, la Rai ha affermato di non aver mai operato alcuna censura preventiva nei confronti dei cantanti sul palco, mentre la società che organizzava l’evento avrebbe invece chiesto di poter visionare preventivmente i testi degli artisti. (Notizie.it)

Il rapper al tradizionale Concertone si fa portavoce del disegno di legge contro le discriminazioni di genere. edez sul palco del Primo Maggio, in diretta televisiva, attacca il senatore leghista Ostellari, reo di osteggiare il Ddl Zan, e tutta la Lega. (Ticino Notizie)

Dopo aver esposto il proprio pensiero, la performance di Fedez con il brano Bella storia. Probabilmente – ha aggiunto - le polemiche montate dal cantante erano finalizzate a dare più visibilità a chi lo paga per questa sfilata (Notizie - MSN Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr