Covid: fornitura di mascherine rosa per i poliziotti. Insorge il sindacato: "Indecorose"

Covid: fornitura di mascherine rosa per i poliziotti. Insorge il sindacato: Indecorose
Altri dettagli:
Gazzetta del Sud INTERNO

Una «inusuale» fornitura di mascherine Ffp2 di colore rosa sta avvenendo in «numerose questure, tra le quali Pavia, Varese, Ferrara, Siracusa e Venezia».

Lo segnala il sindacato Sap che in una lettera inviata al capo della Polizia chiede «un immediato intervento volto ad assicurare che i colleghi prestino servizio con mascherine di colore diverso» dal rosa, che «risulta eccentrico rispetto all’uniforme e rischia di pregiudicare l’immagine dell’Istituzione». (Gazzetta del Sud)

Su altri giornali

Mascherine Ffp2 alla polizia e il sindacato insorge. Sulla base del giuramento fatto, è necessario che anche gli indumenti vengano portati con decoro e rispetto per l’Istituzione a cui si appartiene" (Adnkronos)

“Non si conoscono”, si legge nella missiva, “le ragioni sottese all’acquisto di mascherine di un colore che dovrebbe apparire prima facie non consono alla nostra amministrazione e suscita perplessità la scelta di approvare tale acquisto. (Armi e Tiro)

Mascherine rosa alla polizia, il sindacato: 'Indecorose'

Per il sindacato di polizia Sap, le mascherine di colore rosa fornite in alcune Questure non sarebbero del colore “consono alla nostra Amministrazione” bensì “eccentrico rispetto all’uniforme” rischiando di “pregiudicare l’immagine dell’istituzione. (L'HuffPost)

Non rappresentano l’amministrazione, si intervenga». La protesta riguarda l’«inusuale» fornitura di mascherine Ffp2 di colore rosa che sta avvenendo in «numerose questure», tra le quali Pavia, Varese, Ferrara, Siracusa e Venezia (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr