PARTITABUS / Juve-Crotone 3-0: Da oggi ogni treno è l’ultimo

PARTITABUS / Juve-Crotone 3-0: Da oggi ogni treno è l’ultimo
juventibus SPORT

Il treno sta per partire; o si sale in carrozza ora oppure si perde l’ultimo vagone utile per inseguire un sogno (o miraggio?)

Una di queste ce la ricorda l’avversario di oggi, il Crotone di Stroppa che all’andata incartò una Juve ancora sperimentale.

La Juve ha fatto quello che doveva fare: vincere una partita alla sua portata

Con l’aumentare della pressione si annusa sempre più forte l’odore del gol, gol che arriverà verso la fine del primo tempo grazie al solito Cristiano Ronaldo che approfitta di un cioccolatino dolcissimo offerto da Alex Sandro. (juventibus)

Ne parlano anche altri giornali

Un minuto dopo può arrivare anche la tripletta: su un filtrante di Kulusevski, Ronaldo ha la porta spalancata ma calcia clamorosamente fuori. Al 38’ buon colpo di testa di Ramsey a botta sicura ma il portiere del Crotone Cordaz riesce a toccare quel tanto che basta per deviare sopra la traversa. (juventibus)

Poi Pirlo è andato all’Under 23 e con Giovanni abbiamo fatto bene. A rivelarlo è stato proprio il direttore sportivo del club calabrese Giuseppe Ursino, a microfoni di ‘Sky Sport’, a margine della gara dei rossoblù contro i campioni d’Italia. (Virgilio Sport)

Serie A, la classifica aggiornata: CR7 lancia la Juve al terzo posto, Crotone sempre più ultimo - Leggi la notizia: CLICCA ! Buffon a 654 presenze, nessuno come lui: "Ci arrivo saltando e non strisciando" - Leggi la notizia: CLICCA ! (TUTTO mercato WEB)

Juventus-Crotone 3-0, con una doppietta di Ronaldo e gol di McKennie bianconeri al terzo posto in classifica

Anche se gli errori in fase di finalizzazione sono abbondanti: Ronaldo, Chiesa, Kulusevski sprecano buone occasioni. E' spietato, invece, McKennie che su un'azione successiva a un corner è lestissimo a controllare il pallone di petto e girarlo in rete per il 3-0 (Tuttosport)

Neanche lì, a onor del vero, Cristiano era stato Ronaldo fino in fondo. E se il Crotone vale quel che vale, la partita totale di CR7 ha un peso specifico importante (ilBianconero)

Dejan Kulusevski è stato schierato ancora in attacco da Pirlo, in mancanza ormai cronica di attaccanti arruolabili. Ritorno alla vittoria per la Juventus, dopo due brutte sconfitte in campionato e in Champions League. (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr