LIVE TMW - Atalanta, Gasperini contrario al challenge: "VAR deve chiamarlo l'arbitro, non io"

LIVE TMW - Atalanta, Gasperini contrario al challenge: VAR deve chiamarlo l'arbitro, non io
TUTTO mercato WEB TUTTO mercato WEB (Sport)

Giochiamo con la Roma che è la nostra diretta concorrente, è una partita molto attesa".

Penso che la cosa migliore è quella di non guardare troppo la classifica, ma partita dopo partita.

"La Roma ha fatto bene in certi periodi, ultimamente ha avuto un po' di problemi ma il valore globale della squadra rimane.

Su altri giornali

Torna arruolabile, scontata la squalifica, Pellegrini che ritroverà una maglia da titolare sulla trequarti. Atalanta-Roma, probabili formazioni. Nella Dea torna arruolabile De Roon a centrocampo, Gasperini può affiancargli Freuler a svantaggio di Pasalic. (Fantacalcio.it)

Il gol con il Genoa e la bella prestazione con la Lazio sembravano aver riconsegnato alla Roma un Under al massimo della forma, ma invece la situazione è totalmente opposta. Fantacalcio, Under sottotono: chance per Perez? (Fantacalcio.it)

Per i tifosi della Roma avere una bandiera è qualcosa di fondamentale, anche se non sarà facile trovare una bandiera come Totti. L’addio di Totti e De Rossi alla Roma. Penso e posso capire che questo per i tifosi della Roma faccia male, ma è l’imprevedibilità del calcio in generale. (RomaNews)

Venendo subito all’immediato vale la pena menzionare che l’Atalanta è reduce dall’applaudito blitz di Firenze mentre la Roma ha subito un non annunciato ko casalingo contro il Bologna. C’è ben altro a renderci fiduciosi sul confronto con la Roma al di là di una questione di parte. (L'Eco di Bergamo)

vedi letture. Atalanta, Malinovskyi: "C'è voluto un po' per ambientarmi. Con la Roma sfida da 6 punti". Ruslan Malinovskyi, centrocampista dell'Atalanta, ha parlato al sito ufficiale nerazzurro in vista del match contro la Roma: “Con la Roma c’è solo un risultato, non voglio nemmeno pensare ad altri: abbiamo vinto anche all’andata 2-0. (TUTTO mercato WEB)

Un grande poeta che Paulo Fonseca ammira, il portoghese Fernando Pessoa, sosteneva di vivere sempre nel presente, di non conoscere il futuro, di non avere più passato. Il presente di Fonseca non collima con il futuro di Petrachi. (Corriere dello Sport.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti