Infermiera malata di tumore, madre biologica accetta l'esame del Dna per curarla

Infermiera malata di tumore, madre biologica accetta l'esame del Dna per curarla
Sky Tg24 INTERNO

La notizia è stata riportata oggi alcuni quotidiani, Daniela nata a Como, ha ora una nuova speranza.

Poi però, dopo i colloqui con gli psicologi incaricati dal Tribunale, la donna ha cambiato idea e ha deciso di sottoporsi al test che potrebbe salvare la vita a Daniela

La donna, che ha avuto altri figli ed è diventata nonna, è stata convinta dopo diversi colloqui con gli psicologi del Tribunale che le hanno garantito il rispetto assoluto dell'anonimato. (Sky Tg24 )

Ne parlano anche altre fonti

Una storia, quella di Daniela, infermiera di 47 anni che abita a Milano, che aveva lasciato un nodo in gola a tutti. Purtroppo Daniela si è ammalata di tumore ed era alla disperata ricerca della sua mamma naturale, la donna che 47 anni fa la affidò alle suore dell'orfanotrofio di Rebbio. (QuiComo)

Ne dà notizia la presidente del Tribunale dei Minori di Milano, dottoressa Maria Carla Gatto, ripresa da 'Chi l'ha visto'. Nei prossimi giorni - spiega Chi l'ha visto - potrà ottenere la mappatura genetica per accedere finalmente alla terapia (Adnkronos)

In un caso un utente avrebbe offerto alla donna buoni acquisto addirittura per 1.500 euro pur di vedere i filmati pornografici. La donna è stata rinviata a giudizio. (Today.it)

Madre Shock: vende i video hard della figlia 15enne in cambio di buoni spesa

Verrà processata dal Tribunale di Torino la madre che, in cambio di denaro e buoni acquisto di un’azienda di commercio elettronico, pubblicava in rete foto e video hard della figlia, all’epoca dei fatti di 15 anni, e del fidanzatino di 17. (L'HuffPost)

Come riportano oggi alcuni quotidiani, Daniela Molinari, figlia biologica della donna comasca, e nata a Como, ha ora una nuova speranza. La donna è stata convinta dopo diversi colloqui con gli psicologi del Tribunale che le hanno garantito il rispetto assoluto dell'anonimato. (leggo.it)

La ragazza e la madre postavano anche video espliciti su Badoo e Periscopoe e spesso coinvolgevano anche il fidanzato della 15enne. In un video rintracciato, addirittura, fu inquadrata anche l’altra figlia della donna, una bambina di 11 anni (Ck12 Giornale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr