Saranno Honduras e Guatemala i prossimi Paesi ad adottare Bitcoin?

Saranno Honduras e Guatemala i prossimi Paesi ad adottare Bitcoin?
Cryptonomist ECONOMIA

Molti analisti pensano che proprio uno di questi paesi possa presto lanciarsi in un esperimento come quello approvato in El Salvador.

I maggiori vantaggi nell’adozione delle valute digitali interessano soprattutto i paesi economicamente sottosviluppati. Fino ad ora sono stati soprattutto gli Stati sottosviluppati o in condizioni economiche difficili ad aver guardato con sempre maggior interesse alle nuove valute digitali. (Cryptonomist)

Su altre fonti

Movimento dei prezzi. Secondo i dati di CoinmarketCap, al momento della pubblicazione – giovedì pomeriggio – Ethereum era in calo di circa l’1,55% a 3.457,05 dollari mentre Solana mostrava un ribasso dello 0,46% a 192,83 dollari Solana, proprio come Ethereum, ha un proprio ecosistema – più piccolo ma in forte espansione – di applicazioni decentralizzate (DApp), fra cui protocolli DeFi e progetti NFT. (Benzinga Italia)

Il Parlamento ucraino ha effettivamente approvato - con voto quasi unanime - una nuova legge che rende legali le valute digitali e stabilisce alcune importanti regole. (HDblog)

Le variabili Nakamoto. Si tratta dell’indirizzo 157XG8DEk6FhcoHfNpZW6v6fuBd9184DsT che avrebbe ricevuto i suoi primi BTC il primo marzo 2012, l’anno successivo alla “sparizione” di Satoshi Nakamoto (Cryptonomist)

Bitcoin: il mining sarà sempre più profittevole?

Segui Doge Chicken su Twitter per altri aggiornamenti. 2 ' di lettura. Una cucina fantasma a Los Angeles è l’ultima azienda ad approfittare dell’ampio seguito di persone interessate a Dogecoin (CRYPTO:DOGE). (Benzinga Italia)

Se invece la dimensione del blocco dovesse aumentare di molto in futuro, è persino possibile che tale riduzione risulti essere minima, o comunque contenuta Ascolta qui download. Qualche giorno fa su BitcoinTalk qualcuno ha ipotizzato che in futuro il mining di Bitcoin non sarà più profittevole. (Cryptonomist)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr