Manovra, accordo vicino con l’Ue. Renzi punta a dieci miliardi

L’accordo fra Italia e Commissione europea sul margine di flessibilità necessario a finanziare la manovra per il 2017 è a portata di mano. Lo confermano a La Stampa fonti del governo e dell’esecutivo comunitario. La distanza fra le parti è minima: l’Italia chiede di poter raggiungere un deficit del 2,3-2,4 per cento, circa dieci miliardi di euro, m... Fonte: La Stampa La Stampa
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....