Ex brigatisti, troppi distratti in Europa

Ex brigatisti, troppi distratti in Europa
Corriere della Sera ESTERI

Non si tratta più di stigmatizzare i comportamenti di certi intellettuali ma di riflettere sul futuro dell’Europa.

Certo, non ci sono soltanto ostilità e pregiudizi negativi

La prima, forse la meno interessante, riguarda gli atteggiamenti (sempre gli stessi) di certi intellettuali.

È vero che quegli ex brigatisti sono persone ormai anziane e che non possono essere giudicate oggi con lo stesso metro con cui avrebbero dovuto essere giudicate allora. (Corriere della Sera)

Ne parlano anche altri giornali

Bar e ristoranti non potranno mettere la musica per evitare che la gente si avvicini eccessivamente per parlarsi e dovranno chiudere alle 22.45. In Russia non c'è coprifuoco e a Mosca hanno riaperto bar, ristoranti e locali notturni (ilmessaggero.it)

Vaccini: chi è più veloce tra Italia, Francia, Germania e Spagna?

Anche se Germania e Spagna stanno vaccinando di più di Italia e Francia e restano differenze tra le varie fasce di età. Il 26 aprile sono state fatte 424 mila somministrazioni, il giorno dopo 778 mila, il 28 aprile 1,1 milioni, il 29 aprile 916 mila (Pagella Politica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr