Catania, entra allo stadio con una bomba carta: arrestato ultrà del Messina

Sommario: Dopo 10 anni era stato permesso l'accesso al Massimino ai messinesiUn tifoso messinese di 30 anni R.N è stato arrestato dalla polizia per avere introdotto all'interno dello Stadio Angelo Massimo dove si disputava la gara di calcio Catania-Messina, una bomba carta. L'ultrà nascondeva l'ordigno... Fonte: Nuovo Sud Nuovo Sud
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....