Vaccino anti Covid in Lombardia, da fine giugno si potrà spostare la data della seconda dose

La Repubblica INTERNO

La Lombardia si adegua e "aggiusta" il sistema informatico delle prenotazioni per consentire la massima flessibilità nella data della seconda dose a tutti i cittadini che avessero programmi di vacanza incompatibili col richiamo.

"La nuova funzionalità di 'cambi data' per la seconda dose - conclude la Nota - potrà essere operativa, indicativamente, dalla fine del mese di giugno"

Da fine giugno il sistema permetterà di cambiare il giorno se questo rappresenta un problema anche solo legato alle ferie. (La Repubblica)

Ne parlano anche altre fonti

In Italia sono 102 i morti per il Covid registrati nelle ultime 24 ore (ieri erano stati 65). Il tasso di positività scende però, per la prima volta dopo mesi, sotto l’1%, attestandosi allo 0,8% (1,5% nel precedente aggiornamento). (L'Unione Sarda.it)

I dati ufficiali e le ultime notizie sulla pandemia di Coronavirus forniti dalla protezione civile: nelle ultime 24 ore in Italia ci sono stati 102 morti, 8.519 guariti e 1.896 nuovi casi su 220.917 tamponi. (Meteo Web)

I nuovi casi sono 1.896, contro i 1.273 di della giornata precedente (e soprattutto i 2.483 di martedì scorso), ma con 220.917 tamponi, 136 mila in più nelle ultime 24 ore. I decessi sono in aumento, 102 (precedente dato era 65), per un totale di 126.690 vittime dall'inizio dell'epidemia. (Yahoo Finanza)

Il Chelsea, secondo Nicolò Schira, sta provando a prendere la stela Erling Haaland del Borussia Dortmund. E si mormora che sia forte. Juric ha bisogno di due trequartisti per attuare il suo gioco che ha la caratteristica di mandare in gol il maggior numero (Torino Granata)

I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 4.685, in calo di 225 unità rispetto a ieri (quando il calo era stato di 283). Casi in aumento da 56 a 134 in Puglia, dove il tasso di positività resta però stabile all’1,6% (La Stampa)

La provincia etnea rappresenta davvero un "caso" con un aumento esponenziale dei contagi che, nelle ultime settimane, non si è arrestato. Oggi l'area catanese ha superato per contagi province molto più estese e popolose come Roma e Milano. (CataniaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr