Moody’s promuove banche italiane ma rimane fardello degli Npl

Wall Street Italia Wall Street Italia (Economia)

Prevediamo che i prestiti problematici delle banche italiane scenderanno nel 2020 per il quinto anno consecutivo – ha dichiarato Fabio Iannò, vicepresidente senior di Moody’s -.

I costi di finanziamento degli istituti sono diminuiti con il calo dello spread delle obbligazioni sovrane, sebbene questi “rimangano volatili”.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.