In Valle d'Aosta il treno è gratuito

In Valle d'Aosta il treno è gratuito
Valledaostaglocal.it INTERNO

Possono essere presentate più istanze di rimborso (al massimo un’istanza al mese).Successivamente alla convalida dell’inoltro dell’istanza, il richiedente riceverà una notifica di avvenuta protocollazione, termine dal quale decorrerà l’avvio del procedimento.

Le persone che risultano residenti in Valle d’Aosta alla data di effettuazione dei viaggi sulla tratta ferroviaria Aosta-Torino.L’istanza può anche essere presentata per nucleo familiare: il richiedente dovrà dichiarare che i titoli di viaggio sono stati utilizzati esclusivamente dai componenti il proprio nucleo. (Valledaostaglocal.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr