Vaccini covid, oltre 281.000 prenotazioni : dal 7 aprile partono quelle per i disabili

Vaccini covid, oltre 281.000 prenotazioni : dal 7 aprile partono quelle per i disabili
GenovaToday INTERNO

L’obiettivo resta quello di toccare le 80.000 dosi a settimana, procedendo velocemente per anziani e ultrafragili.

Tramite le farmacie, attive dalla scorsa settimana, si sono prenotate 12.971 persone, tramite i medici di medicina generale 56.344

Vaccini, le prenotazioni in Liguria. Le persone nella fascia d’età 70-79 anni che si sono per il vaccino sono oltre 90.427, divise 70/74 anni (45.992) e 75/79 (46.435). (GenovaToday)

Ne parlano anche altri giornali

Inizieranno giovedì, 8 aprile,le nuove fasi del piano vaccinale della Regione Piemonte. Over60. Chi ha tra 60 e 69 anni (nati nel 1961 compresi) potrà esprimere la preadesione alla vaccinazione sul portale www. (Prima Biella)

A cento giorni dall’inizio della campagna vaccinale a Brescia, avviata il 27 dicembre con le somministrazioni al personale sanitario, parte il conto alla rovescia per l’apertura del centro vaccinale del Brixia Forum di via Caprera dove dal 12 aprile sono state già prenotate le prime dosi per le persone che rientrano nella fascia di età 75 ai 79 anni. (Brescia Oggi)

L'obiettivo di Pechino è quello di arrivare a immunizzare il 40% della popolazione entro giugno, parliamo di 560 milioni di persone. A San Diego ad esempio, nella South Bay Vaccination super station, c'è un viavai continuo di gente. (LiberoQuotidiano.it)

Covid a Caserta, vaccini: il piatto forte del weekend pasquale

Addirittura l’Umbria e la Sardegna hanno comunicato di aver vaccinato rispettivamente appena 14 e 39 persone a Pasqua Nei tre giorni festivi, da sabato 3 aprile a lunedì 5, risultano essere state somministrate circa 500 mila dosi di vaccino. (Open)

Nei pazienti 3, 4 e 10, l'inizio delle reazioni dopo la seconda dose è stato prima che dopo la prima dose, ma le reazioni alle due dosi erano di grado simile Tuttavia, queste reazioni non sono state ulteriormente caratterizzate e non sono stati forniti collegamenti tra le reazioni dopo la prima dose e quelle dopo la seconda dose. (InfermieristicaMente)

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati Sia domenica di Pasqua che ieri, lunedì in Albis, i centri hanno continuato a erogare il servizio fino alle 14. (ilmattino.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr