LA PRESSIONE FISCALE E' SALITA AL 43,1% – Radio Più

LA PRESSIONE FISCALE E' SALITA AL 43,1% – Radio Più
Radio Più ECONOMIA

Questo taglio generalizzato di tasse e imposte erariali per tutto l’anno in corso costerebbe al fisco tra i 28/30 miliardi di euro

In termini assoluti il fisco, l’Inps e le casse previdenziali hanno riscosso 711 miliardi di euro, 48,3 miliardi in meno di quanto registrato nel 2019.

Nonostante queste precisazioni, fa sapere l’Ufficio studi della CGIA, è evidente che il carico fiscale complessivo che grava sulle famiglie e sulle imprese costituisce un grosso problema. (Radio Più)

Su altre fonti

In termini assoluti il fisco, l'Inps e le casse previdenziali hanno riscosso 711 miliardi di euro, 48,3 miliardi in meno di quanto registrato nel 2019. Non solo, ma con 28/30 miliardi risparmiati metteremo le basi per far ripartire l'economia del Paese" (Today.it)

Lo rileva la Cgia di Mestre sottolineando che la pressione fiscale è data dal rapporto tra le entrate fiscali e quelle contributive sul Pil. (Rai News)

Al Nord, infine, preoccupa la situazione emersa in Valle d'Aosta e nella provincia autonoma di Bolzano che ricadono nell'area a Medio-alto rischio combinato Una partita di giro già verificatasi l'anno scorso che per molti imprenditori ha rappresentato una vera e propria beffa. (AGI - Agenzia Italia)

"Questi dati non li conosce nessuno" ▷ Lo studio che svela quante tasse paghiamo davvero in Italia

Nel centro Italia, invece, ad essere nelle condizioni peggiori è l'Umbria, ad alto rischio, seguita da Lazio e Toscana, a medio-alto rischio "La pressione fiscale" , chiariscono gli esperti, "è data dal rapporto tra le entrate fiscali e quelle contributive sul Pil". (ilGiornale.it)

A partire dal 2023, si prevede un triennio di sostanziale stabilita' dell'incidenza della spesa pensionistica in rapporto al Pil. Al netto della misura riguardante l'erogazione del beneficio dei 100 euro mensili, la pressione fiscale - si legge nel documento "passerebbe dal 41,3% del 2021 al 40,9% nel 2024". (La Stampa)

“La vera pressione fiscale va oltre il 65%”. “Io avrei da farvi vedere alcune slide perché abbiamo fatto uno studio sulla pressione fiscale: ‘La pressione fiscale reale in Italia’. Questo è quello che si paga nei lavoratori autonomi, nei piccoli imprenditori di pressione fiscale in Italia: il 65%”. (Radio Radio)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr