Politano, risentimento al polpaccio: salta l'Espanyol, può rientrare col Verona

Politano, risentimento al polpaccio: salta l'Espanyol, può rientrare col Verona
AreaNapoli.it SPORT

Matteo Politano, attaccante esterno del Napoli, non prenderà parte alla sfida contro la compagine spagnola dell'Espanyol.

Quella contro la compagine spagnola sarà l'ultima amichevole degli azzurri nell’Alto Sangro.

Matteo Politano non si è allenato ieri al Patini di Castel di Sangro a causa del risentimento al polpaccio sinistro accusato mercoledì durante l’amichevole col Girona.

L’obiettivo è recuperare in vista dell’esordio in campionato contro il Verona: Politano spera di farcela quantomeno per la panchina"

L'edizione odierna del quotidiano Repubblica fa un focus su Matteo Politano. (AreaNapoli.it)

La notizia riportata su altri media

Lobotka è ancora fuori giri, gli manca lucidità che dovrà trovare nei prossimi giorni: " Abbiamo sbagliato passaggi facili, dobbiamo gestirla meglio. Il Sassuolo attende l'affondo del Napoli per chiudere la trattativa e fiondarsi sui sostituti: piacciono Pinamonti ed Orsolini (La Repubblica)

TuttoNapoli.net. foto di www.imagephotoagency.it. C'è preoccupazione in casa Napoli per le condizioni fisiche di Matteo Politano. C'è preoccupazione in casa Napoli le condizioni fisiche di Matteo Politano. (Tutto Napoli)

Luciano Spalletti analizza la terza amichevole del Napoli a Castel di Sangro contro il Girona, vinta dagli azzurri 3-1. "Ovviamente questo test va considerato come un percorso di allenamento per la condizione generale. (Lega Serie A)

Napoli in ritardo, vittoria a metà: brilla solo la stella di Kvaratskhelia

Napoli, 4 agosto 2022 - Dopo i pareggi contro Adana Demirspor e Maiorca, il Napoli in versione ancora balneare ritrova il sorriso contro il Girona: 3-1 e, soprattuto, tanti segnali di crescita raccolti con soddisfazione da un Luciano Spalletti che però continua a chiedere rinforzi dal mercato. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Poi arriva l'incredibile girandola di cambi: ne cambia la bellezza di nove (bene Zerbin) Ma poi arriva il gol degli spagnoli, con la linea schierata. (ilmattino.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr