Green pass obbligatorio dal 15 ottobre, Varotti: "Enormi problemi per le imprese"

Green pass obbligatorio dal 15 ottobre, Varotti: Enormi problemi per le imprese
Vivere Pesaro SALUTE

che ha imposto l’obbligo del Green Pass per lavorare dal 15 ottobre prossimo.

I problemi che tali disposizioni creeranno saranno enormi (anche il ricorso a ferie e permessi creerà seri problemi) ed è strano che il «Governo dei migliori» non le abbia previste

Certo le disposizioni danno la possibilità di sostituzioni nelle imprese sotto i 15 dipendenti.

Perché non è possibile sostituire il personale che dobbiamo lasciare a casa per la personale scelta di non vaccinarsi. (Vivere Pesaro)

Su altre testate

Le previsioni di aumento sono, infatti, limitate a un quinto delle famiglie per i redditi e a quasi 1 famiglia su 3 per i risparmi La ripresa è frenata dall’incertezza di famiglie e imprese che temono aumenti delle tasse e dei prezzi. (Corriere della Sera)

È quanto sostiene la Confcommercio di Crotone, che da tempo sollecita un confronto con l’amministrazione comunale per risolvere problemi e criticità cui devono far fronte imprese e attività commerciali. (LaC news24)

Green pass per i lavoratori, Confcommercio: "Tanti non si presenteranno, impensabile sostituirli, a rischio migliaia di imprese"

Prevale, invece, l'incertezza delle famiglie che temono più tasse, inflazione e perdita del lavoro. "L'economia è in fase di recupero e c'è più fiducia delle imprese. (Rai News)

In difetto i lavoratori non potranno essere ammessi negli uffici, nelle fabbriche, nei negozi etc.: resteranno temporaneamente senza lavoro e senza stipendio. I problemi che tali disposizioni creeranno saranno enormi (anche il ricorso a ferie e permessi creerà seri problemi) ed è strano che il «Governo dei migliori» non le abbia previste (Vivere Fano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr