Covid: Altems, spesi 140mln in un mese per ricoveri da mancato vaccino

Covid: Altems, spesi 140mln in un mese per ricoveri da mancato vaccino
LaPresse INTERNO

L’84% dei non vaccinati con terza dose ospedalizzati non sarebbe ricoverato in area medica se fosse stato sottoposto a vaccinazione.

Roma, 13 gen. (LaPresse) – L’impatto economico sul Servizio sanitario nazionale delle mancate vaccinazioni in Italia (ciclo completo e booster) risulta essere 143,3 milioni di euro nel periodo tra il 19 novembre 2021 e il 19 dicembre 2021.

E’ quanto viene sottolineato nell’ultimo report di Altems, Alta Scuola di Economia e Management dei Sistemi Sanitari dell’Universita’ Cattolica, Facolta’ di Economia, campus di Roma. (LaPresse)

Su altri media

Speranza punta tutto sul green pass, anche senza pandemia. E’ conclamato insomma che il governo intende proseguire con la discriminazione e l’isolamento dei non vaccinati – sprovvisti del super green pass che apre tutte le porte, da quella del ristorante a quella automatica della metropolitana. (Il Primato Nazionale)

L'obiettivo del governo è ridurre l'area dei non vaccinati per ridurre la pressione sugli ospedali". Voglio solo far notare che dopo la scelta dell'esecutivo italiano, che in quelle ore fu anche discussa, circa 10 Paesi europei hanno seguito esattamente la stessa misura da noi proposta" (Adnkronos)

Covid, Speranza mostra il grafico sui ricoveri in terapia intensiva: “Sono soprattutto No Vax”

Roberto Speranza, ministro della Salute, ha parlato della situazione Covid, specificando che i non vaccinati sono poco più del 10% in questo momento. Covid, Roberto Speranza: “Booster è scudo contro variante Omicron”. (Notizie.it )

Covid, Speranza mostra il grafico sui ricoveri in terapia intensiva: “Sono soprattutto No Vax” Nel corso della conferenza stampa convocata da Draghi per illustrare le nuove misure anti-Covid del governo, il ministro Speranza ha mostrato i dati sui ricoveri: a finire in terapia intensiva sono soprattutto i No Vax. (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr