F1: dubbi Red Bull sulla velocità delle Mercedes

F1: dubbi Red Bull sulla velocità delle Mercedes
Più informazioni:
Sportal SPORT

"Guardando ad Austin sappiamo che è una pista dove Hamilton si è sempre esaltato, è un suo territorio di caccia.

Dobbiamo essere certi di esprimere in pista il nostro massimo potenziale

Nuovo capitolo della diatriba tra Red Bull e Mercedes.

10 Ottobre 2021. Il team principal Horner conferma: "Abbiamo chiesto chiarimenti alla Fia".

"Voglio mettere in chiaro il fatto che non abbiamo presentato alcuna protesta, abbiamo soltanto chiesto chiarimenti alla FIA perché noi come altri costruttori siamo rimasti stupiti di fronte a certi dati. (Sportal)

Su altre fonti

Per questo motivo, la Red Bull ha così optato per un set-up più indicativo per un alto livello di grip, scartando quello medio utilizzato fino alle qualifiche. Abbiamo notato quanto sia difficile superare qui, quindi mi auguro che Lewis possa raggiungere presto il gruppo di testa senza rimanere troppo tempo bloccato nel gruppo” (FormulaPassion.it)

Una frase destinata ad accendere la sfida anche ai box, mentre in pista Hamilton sarà chiamato a sfruttare la maggior velocità Mercedes per recuperare dall’undicesima posizione in cui è stato relegato dopo la penalizzazione per il cambio di una parte della power unit LEGGI ANCHE > > > GP Turchia, Vettel: casco speciale con un messaggio per l’ambiente | Foto. (AutoMotoriNews)

Alla vigilia di questo appuntamento le indiscrezioni hanno appunto riportato il fatto che la Federazione non avesse trovato nulla di irregolare nella power unit Mercedes dopo la richiesta di chiarimenti da parte della Red Bull sul funzionamento del Plenum Mercedes. (FormulaPassion.it)

F1, altre critiche di Horner ad Hamilton

“Verstappen si è qualificato in terza posizione, ma partirà dalla seconda, per cui è di vitale importanza per lui fare una buona partenza per cercare di mettersi subito davanti a Bottas, perché sembra che Hamilton non sia mai stato così veloce come su questa pista quest’anno, quindi tornerà davanti molto in fretta”, prosegue Horner. (OA Sport)

Hamilton ha quasi spinto Perez dentro alla pit-lane, è stato bravissimo a non mollare nella drag-race tra l’ultima e la prima curva” Il team principal di Red Bull Horner può ritenersi soddisfatto della gara di oggi nonostante non sia arrivata una vittoria. (Virgilio Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr