Stati Uniti. Attacco informatico a JBS: pagati agli hacker 11 milioni di dollari di riscatto

Stati Uniti. Attacco informatico a JBS: pagati agli hacker 11 milioni di dollari di riscatto
Rai News ECONOMIA

Spiega di avere deciso di pagare per evitare eventuali problemi imprevedibili e per assicurare che nessun dato arrivasse all'esterno.

Attacco informatico a JBS: pagati agli hacker 11 milioni di dollari di riscatto Secondo il colosso mondiale della carne non sono stati compromessi i dati della società e dei clienti. Condividi. La filiale americana del colosso brasiliano Jbs, il più grande fornitore di carne al mondo, ha pagato 11 milioni di dollari di riscatto (in bitcoin) agli hacker che si erano introdotti nel suo sistema informatico. (Rai News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr