Coronavirus Sicilia, bollettino 4 aprile 2021: 1.015 i nuovi positivi, 364 a Palermo

Coronavirus Sicilia, bollettino 4 aprile 2021: 1.015 i nuovi positivi, 364 a Palermo
Palermomania.it INTERNO

Covid-19. Coronavirus Sicilia, bollettino 4 aprile 2021: 1.015 i nuovi positivi, 364 a Palermo. Quadro riepilogativo della situazione in Sicilia aggiornato ad oggi, 4 aprile 2021. di Palermomania.it | Pubblicata il: 04/04/2021 - 19:15:30 Letto 383 volte. Sono 1.015 i nuovi positivi al Covid19 in Sicilia su 18.093 tamponi processati, con una incidenza di positivi del 5,6%.

(Palermomania.it)

Su altri giornali

Si è conclusa la giornata di vaccinazioni anti-Covid nelle 300 parrocchie che in Sicilia hanno aderito all’iniziativa, unica in Italia. A Palermo, ad esempio, è stato possibile somministrarne una cinquantina in Cattedrale e ulteriori dosi sono state poi trasferite all’hub vaccinale della Fiera del Mediterraneo. (Alqamah)

Leggenda: [▼] In diminuzione [▲] In aumento [=] Invariato. IN SICILIA. Il totale dei positivi si attesta a 22.852 casi, i guariti attualmente sono 151.107, mentre 4.697 è il numero delle vittime ad oggi. (CanaleSicilia)

Nel bollettino di oggi, domenica 4 aprile, elaborato dal ministero della salute i nuovi contagi in Sicilia sono 1.015 con altri 21 morti nelle ultime 24 ore. In Italia 18.025 nuovi casi su 250.933 tamponi e altri 326 morti. (Filodiretto Monreale)

Covid, fino al 5 aprile Sicilia "zona rossa": ecco le FAQ su cosa si può fare e su cosa non si può fare

Il numero di guariti di oggi è di 67, 21 i decessi. In netto aumento il numero di positivi al Covid-19 in provincia di Siracusa. (SiracusaOggi.it)

Di seguito i numeri distribuiti nelle nove province: Palermo con 364 nuovi casi, Catania 110, Messina 80, Siracusa 113, Trapani 35, Ragusa 116, Caltanissetta 69, Agrigento 121, Enna 7 Sono 1.015 i nuovi positivi al Covid19 in Sicilia su 18.093 tamponi processati, con un’incidenza di positivi pari al 5,6%. (ragusah24.it)

Per quanto riguarda i servizi di ristorazione, anche nei Comuni siciliani dichiarati "zona rossa" verranno comunque applicate le norme nazionali. La consegna a domicilio è consentita senza limiti di orario, ma deve avvenire nel rispetto delle norme sul confezionamento e sulla consegna dei prodotti. (La Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr