La dichiarazione IRAP si considera presentata anche se indica solo un euro

La dichiarazione IRAP si considera presentata anche se indica solo un euro
Informazione Fiscale ECONOMIA

10 della legge n. 212 del 2000, affermando che la dichiarazione di un valore ai fini Irap assolutamente irrisorio non può considerarsi un fenomeno di infedele dichiarazione ma di omessa dichiarazione.

La dichiarazione IRAP presentata con il valore simbolico di un euro, anche se infedele, non è equiparabile a quella omessa.

Questi, infatti, non omette la dichiarazione, ma provvede invece ad effettuarla, indicando un valore diverso rispetto a quanto dovuto, incorrendo nella violazione di dichiarazione infedele ma non di omessa dichiarazione come sostenuto dall’amministrazione finanziaria

In questo modo la dichiarazione ai fini IRAP, seppur formalmente presentata, è stata ritenuta dall’Amministrazione finanziaria sostanzialmente omessa. (Informazione Fiscale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr