Addio problemi alle batterie, il congegno che non ti lascia mai “scarico” | Corrente come se piovesse

Mondo Fuoristrada ECONOMIA

A qualsiasi automobilista capita di restare “a piedi” con l’auto a causa della batteria scarica. Molte volte ci si ritrova in situazioni difficile da districare, occorre chiamare qualcuno che venga in soccorso oppure contattare un elettrauto nelle vicinanze, ammesso di trovarne uno disponibile. Altrimenti c’è una soluzione semplice e pratica che molti ancora non conoscono. Le batterie delle auto sono dispositivi che servono ad accumulare energia elettrica. (Mondo Fuoristrada)

La notizia riportata su altri giornali

La domanda non è peregrina, vista anche l'opinione piuttosto diffusa che le batterie elettriche soffrano le basse temperature, riducendone le performance sia in termini di efficienza e di autonomia che per le capacità di ricarica. (Automoto.it)

Quando la batteria di una macchina si scarica, non è sempre facile ricaricarla per farla ripartire. Per fortuna esiste un dispositivo elettronico che ci risolve tutti i problemi. O non si hanno i mezzi necessari, o non si è esperti (soprattutto se i problemi riguardano pezzi importanti come il motore e la batteria). (GiornaleMotori)

E iniziano le imprecazioni e le urla, perché siamo già sempre in ritardo e dobbiamo andare al lavoro e lasciare anche i figli a scuola. Scendi di casa la mattina, entri in auto, metti in modo e l’amara sorpresa: l’auto non parte perché la batteria non riesce ad avviare il motore. (SoloMotori)

La batteria dell’auto è un componente cruciale. Ha un’importanza chiave nell’avviamento del motore, infatti senza di essa l’auto non potrebbe avviarsi da spenta, ma contrariamente a quanto molti pensano, serve anche quando l’auto è già in moto. (SoloMotori)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr