Caso Fedez/Rai, parla Franco di Mare: “Nel video dell’artista gravi omissioni, le sue dichiarazioni sono infamanti”

Caso Fedez/Rai, parla Franco di Mare: “Nel video dell’artista gravi omissioni, le sue dichiarazioni sono infamanti”
Tvblog CULTURA E SPETTACOLO

Il braccio di ferro tra Franco di Mare e Fedez ha appena preso il via

E’ di stamattina la notizia della convocazione di Franco di Mare in commissione di Vigilanza Rai nella giornata di mercoledì 5 maggio 2021 in seguito al caos scoppiato per la ormai nota vicenda che vede Fedez e la Rai dal concertone del primo maggio.

Ma purtroppo si sa: ai tempi dei social la velocità conta più della ponderatezza. (Tvblog)

La notizia riportata su altri giornali

Il caso Fedez approda in commissione di Vigilanza Rai, l’organismo bicamerale che ha il compito di supervisionare sull’obiettività e sull’apertura alle diverse tendenze politiche, sociali e culturali dell’azienda concessionaria del servizio pubblico radiotelevisivo. (Open)

La Commissione di Vigilanza della Rai, ora, avvierà «un’indagine conoscitiva» per appurare le responsabilità di quanto accaduto. Il discorso del cantante durante il concertone del 1° maggio contro la Lega sulla legge Zan e le accuse di tentata censura rivolte alla Rai hanno provocato già dalle primissime ore di ieri sera un terremoto all’interno della tv di Stato. (Open)

Il caso Fedez pesa sul futuro della Rai. I partiti promettono di levare le tende. Ma sarà vero?

Ma la polemica, più che sui diritti civili, sembra riguardare la governance dalla tv pubblica in vista dei cambiamenti in arrivo nel Cda (TG La7)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr