Decoro urbano: i cattivi comportamenti ricadono su chi rispetta le regole

Termoli Online INTERNO

Decoro urbano: i cattivi comportamenti ricadono su chi rispetta le regole Conferenza stampa sull'ambiente al Comune di Termoli TERMOLI. Si è svolta questa mattina, venerdì 22 settembre, presso la sala consiliare del comune di Termoli, la conferenza stampa per illustrare nuove iniziative in campo ambientale che interesseranno la pulizia e la cura della città. All’incontro hanno partecipato l’assessore all’Ambiente Rita Colaci, la giunta comunale, il dirigente Gianfranco Bove, i responsabili della Rieco, la Polizia Municipale e le Guardie Ambientali. (Termoli Online)

Su altre fonti

TERMOLI. Rifiuti spiaggiati sugli arenili, provenienti dalle zone alluvionate dell’Emilia Romagna e 170 tonnellate in più di indifferenziato che mai si era registrato sul territorio cittadino. Sono queste le principali difficoltà relative al servizio di nettezza urbana, con cui a Termoli si sono fatti i conti durante l’estate. (isnews.it)

Tonnellate di rifiuto indifferenziato in più prodotte a Termoli nel mese di agosto rispetto a luglio. Un dato abnorme, difficile anche da immaginare: significa che ogni giorno i media sono stati portati in discarica 5.484 chilogrammi di rifiuto non differenziato. (Primonumero)

Ad affermare questo e altro in primis il Comandante delle Guardie Ecologiche di Termoli Giuseppe Colangelo, invitato al tavolo per la conferenza volta a fare il punto sulla situazione ambientale, e della gestione dei rifiuti in particolare, tenutasi ieri 22 settembre in Sala Consiliare. (Primonumero)

La recinzione che delimita l'area dog del parco di Termoli oggi pomeriggio si presenta così: con una busta, che sembra contenere pomodori ormai ridotti a poltiglia, appesa alla meno peggio. (Primonumero)

Hai ancora una videocassetta di questo cartone animato? Potrebbe valere una fortuna (BlowingPost)

Termolionline non ha fatto sconti nell'estate che secondo la "geografia astronomica" oggi lascia il passo all'autunno. Ma la nostra vis non è polemica, ma costruttiva, perché mira a dare evidenza a situazioni e gestioni che vanno migliorate, com'è emerso proprio in sede di confronto ieri mattina coi responsabili dell'igiene urbana cittadina. (Termoli Online)