Torna in libertà il bandito sardo Matteo Boe: tagliò l'orecchio al figlio dello sceicco

Torna in liberta', dopo 25 anni, Matteo Boe, l'ex bandito responsabile del rapimento, avvenuto il 15 gennaio del 1992 a Porto Cervo, del piccolo Farouk Kassam. All'epoca il piccolo aveva sette anni e Boe gli taglio' un orecchio che fu poi recapitato al ... Fonte: Cronache della Campania Cronache della Campania
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....