Trovato senza vita a due passi dal Sert, la polizia indaga sull'ipotesi overdose

Trovato senza vita a due passi dal Sert, la polizia indaga sull'ipotesi overdose
PadovaOggi INTERNO

Sarebbe stato ucciso da un'overdose il ragazzo di 34 anni residente in provincia di Rovigo rinvenuto oggi, 3 agosto 2022 attorno alle 11 nella zona dell'ospedale dei Colli.

Da quanto si è appreso la vittima sarebbe stata rinvenuta all'interno dei bagni chimici che si trovano nel parcheggio della struttura ospedaliera.

Non distante dal corpo del trentaquattrenne è stata rinvenuta una siringa.

L'attività d'indagine è portata avanti dagli agenti della sezione Volanti della Questura che hanno effettuato il primo sopralluogo. (PadovaOggi)

Su altri giornali

Tutti i comuni Abano Terme Agna Albignasego Anguillara Veneta Arquà Petrarca Arre Arzergrande Bagnoli di Sopra Baone Barbona Battaglia Terme Boara Pisani Borgoricco Bovolenta Brugine Ca' Morosini Cadoneghe Campo San Martino Campodarsego Campodoro Camposampiero Candiana Carceri Carmignano di Brenta Cartura Casale di Scodosia Casalserugo Castelbaldo Cervarese Santa Croce Cittadella Codevigo Conselve Correzzola Curtarolo Due Carrare Este Fontanafredda Fontaniva Galliera Veneta Galzignano Gazzo Grantorto Granze Legnaro Limena Loreggia Lozzo Atestino Maserà di Padova Masi Massanzago - Ca' Baglioni Megliadino San Vitale Merlara Mestrino Monselice Montagnana Montegrotto Terme Noventa Ospedaletto Euganeo Padova Pernumia Piacenza d'Adige Piazzola sul Brenta Piombino Dese Piove di Sacco Polverara Ponso Ponte San Nicolò Pontelongo Pozzonovo Rubano Saccolongo Saletto San Fidenzio San Giorgio delle Pertiche San Giorgio in Bosco San Martino di Lupari San Pietro Viminario San Pietro in Gu Sant'Angelo di Piove di Sacco Sant'Elena Santa Giustina in Colle Santa Margherita d'Adige Saonara Selvazzano Dentro Solesino Stanghella Terrassa Padovana Tombolo Torreglia Trebaseleghe Tribano Urbana Veggiano Vescovana Vighizzolo d'Este Vigodarzere Vigonza Villa Estense Villa del Conte Villafranca Padovana Villanova Vò (Il Mattino di Padova)

Il suo corpo era chiuso a chiave in un bagno chimico del posteggio "Ai Colli", di Padova. Il personale delle Volanti è arrivato e ha aperto a forza la porta del bagno chimico, trovando il giovane senza vita. (La Voce di Rovigo)

Ancora da stabilire anche l’esatta causa del decesso, sebbene non è escluso che il giovane sia stato stroncato da un’overdose. Tragico ritrovamento nella mattinata di mercoledì 3 luglio davanti al Serd di via dei Colli a Padova. (Corriere della Sera)

Cadavere di un 34enne scoperto all'interno di un bagno chimico a Padova

Si indaga per capire cosa sia accaduto al giovane polesano, il sospetto è che possa trattarsi di una overdose, ma saranno necessari tutti gli approfondimenti del caso. E' stato trovato morto, a 24 anni, chiuso in uno dei bagni chimici che si trovano nel parcheggio della struttura ospedaliera padovana Ospedale dei Colli. (La Voce di Rovigo)

Grazie ai documenti trovati sul cadavere si è scoperto trattarsi di Elia Pizzardo, nato e tutt'ora residente a Rovigo. Per almeno due giorni sarebbe rimasto chiuso dentro a un bagno chimico in un angolo del parcheggio Colli, stroncato da un malore, prima di essere ritrovato ormai senza vita. (ilgazzettino.it)

Grazie ai documenti trovati sul cadavere si è scoperto trattarsi di Elia Pizzardo, nato e tutt'ora residente a Rovigo. Secondo i primi accertamenti condotti dalla polizia coordinata dalla Procura, proprio l'assunzione di sostanze stupefacenti potrebbe aver innescato il malore fatale. (ilgazzettino.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr