Texas, bloccata la condanna a morte di un imputato ebreo: “Il giudice che ha emesso la sentenza è…

Il Fatto Quotidiano ESTERI

Era chiaramente antisemita e per questo la condanna a morte con cui aveva stabilito di punire l’imputato di turno, di origine ebraica, è stata invalidata.

Nel 2000 Halprin era evaso assieme ad altri sei detenuti da un carcere in cui stava scontando 30 anni di reclusione per aver ferito un bambino.

“Inconfondibile”, per la togata, il pregiudizio alla base del pronunciamento, la cui validità dovrà ora essere stabilita dalla corte d’Appello penale dello Stato americano. (Il Fatto Quotidiano)

Se ne è parlato anche su altre testate

Molti testimoni hanno ora raccontato che il giudice "riteneva che Dio lo avesse scelto per presiedere quei processi". Una condanna a morte è stata bloccata in Texas perché il giudice che aveva emesso la sentenza per un imputato ebreo era chiaramente antisemita. (Adnkronos)

Texas, giudice antisemita: fermata condanna a morte
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr