Scontri a Roma, agente in borghese colpisce manifestante no green pass: denunciato per violenza

Scontri a Roma, agente in borghese colpisce manifestante no green pass: denunciato per violenza
Il Quotidiano Italiano - Nazionale INTERNO

Ieri mattina, il poliziotto ripreso in un video mentre colpisce un manifestante durante gli scontri No Green Pass di sabato scorso a Roma, si è presentato in Questura spontaneamente.

L’autore del post è stato sottoposto a giudizio dall’Autorità Giudiziaria per “diffamazione e calunnia”

Identificato l’artefice, è stato possibile liberare da ogni accusa il dirigente della Polizia di Stato accusato al suo posto. (Il Quotidiano Italiano - Nazionale)

Se ne è parlato anche su altri media

Alla riunione partecipano, tra gli altri, anche il sottosegretario all’Interno, Nicola Molteni, il prefetto e il questore di Roma In corso al Viminale la riunione del Comitato per la sicurezza con i vertici dell'intelligenze. (Quotidiano di Sicilia)

Il direttore dell’Aisi , Mario Parente e’ atteso giovedi’ al Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica. Palazzo Chigi è inamovibile sulle disposizioni già emanate anche se l’attenzione è massima sul clima di tensione che c’e’ nel Paese. (PRP Channel)

"Alzare il livello della lotta": così i No pass annunciano altre manifestazioni

Hanno fatto vedere anche donne e anziani davanti la sede CGIL, figurati se sono estremisti di estrema destra. “Ieri a Roma – commentano sul canale – hanno saccheggiato letteralmente la sede della CGIL, la sede delle armate rosse, la sede dei comunisti. (Zone D'Ombra)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr