Bassetti: “Anche con contagi in aumento no a chiusura esercizi commerciali e sale. Il Covid va trattato come …

Bassetti: “Anche con contagi in aumento no a chiusura esercizi commerciali e sale. Il Covid va trattato come …
la Repubblica SALUTE

“In realtà il mondo è dei microbi e non solo del Covid, perché in realtà il Covid è solo uno dei tanti nemici che abbiamo.

Oggi il Covid non è più quello che avevamo due anni fa, è poco più di un raffreddore, di una forma influenzale

Professore, il mondo è davvero dei microbi ma soprattutto del Covid?

Se fosse solo il covid saremmo molto felici perché di fatto gli abbiamo già messo la museruola. (la Repubblica)

La notizia riportata su altri media

Matteo Bassetti, direttore della clinica di malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova, avverte: “L’influenza tornerà e rialzerà la testa in autunno. Dobbiamo dire che Omicron 5 è diversa, che i vaccini hanno funzionato moltissimo e che ne avremo ancora bisogno per i fragili e gli anziani”, prosegue Bassetti (IVG.it)

Altri Paesi hanno vissuto questa ipercircolazione di Omicron 5 senza allarmismi: tanti contagi, ma sintomi 'lievì rispetto al virus originale. A quel punto - teme Bassetti - dopo questo 'al lupo, al lupò, la gente non crederà più e la campagna vaccinale sarà un flop» (Gazzetta di Parma)

(Adnkronos) - "Chi cura e ha curato Covid-19 in questi ultimi 2 anni sa che Omicron 5", la sottovariante BA.5 super contagiosa che si prevede diventerà dominante anche in Italia, "non c'entra nulla con l'originale", il virus Wuhan. (Tiscali Notizie)

Covid, Bassetti: "Colleghi virologi, basta. E' un’influenza"

Così Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive del Policlinico San Martino di Genova, all'Adnkronos Salute commentando le affermazioni del virologo Fabrizio Pregliasco. "Oggi è impossibile dire quando ci sarà il picco di questo aumento dei contagi. (Adnkronos)

Perché Matteo Bassetti deve sempre essere chiamato a spegnere gli incendi sul Covid? Genova, 22 giugno 2022 - La pandemia scompare dalle cronache, ma i virologi restano appesi ai rischi del Covid. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr