Usa: in tilt i siti internet delle maggiori compagnie aeree

Rai News ECONOMIA

La Southwest ha cancellato quasi 300 voli Il sito di monitoraggio Downdetector ha segnalato anche problemi in Australia. Condividi. I siti web delle principali compagnie aeree statunitensi come American Airlines, Southwest Airlines, United Airlines e Delta Air Lines sono andati in tilt.

Difficoltà sono state segnalate nell'accedere al sito Internet della compagnia Virgin Australia e alle pagine Web di alcune banche australiane

Lo riferisce la Reuters citando il sito web di monitoraggio Downdetector. (Rai News)

La notizia riportata su altri giornali

I siti web delle principali compagnie aeree statunitensi sono bloccati. Downdetector ha segnalato anche difficoltà al sito Internet della compagnia Virgin Australia e alle pagine Web delle banche australiane Commonwealth Bank, Westpac, ANZ, ME Bank e CommBank. (la Repubblica)

Vola Ryanair Holdings, con una marcata risalita del 3,60%. (Teleborsa) - Le compagnie aeree britanniche stanno guadagnando terreno in Borsa sulla prospettiva di un cambio di regole per l'ingresso nel Paese dei turisti. (ilmessaggero.it)

Lo rivela Downdetector, una piattaforma online che monitora lo stato di diversi siti Web e App. Difficoltà sono state segnalate nell'accedere al sito Internet della compagnia Virgin Australia e alle pagine Web di alcune banche australiane (Adnkronos)

Nel frattempo molti dei siti interessati erano sono tornati online passando a un altro Cdn Da parte sua fornitore di Content Delivery Networks (Cdn) Fastly ha poi comunicato di aver identificato il problema al cloud alla base del gusto. (CorCom)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr