F1, Lewis Hamilton: "Ecco come ho battuto Verstappen"

F1, Lewis Hamilton: Ecco come ho battuto Verstappen
Approfondimenti:
Sportal SPORT

2 Maggio 2021. Un Lewis Hamilton stanco, ma estremamente soddisfatto: è quello che commenta l'importante vittoria nel Gran Premio del Portogallo, con tanto di sorpasso in pista su Max Verstappen.

Questa è stata un'ottima gara, ma non tutto è andato in maniera perfetta.

"Questa gara è stata estremamente difficile, a livello sia fisico che mentale.

Lì ho cercato di posizionarmi nella migliore maniera possibile, e in seguito ho capito che l'unica cosa che dovevo fare era provare ad attaccare Verstappen". (Sportal)

La notizia riportata su altre testate

Già al terzo giro, però, entra la Safety Car: le due Alfa Romeo si toccano in rettilineo e ha la peggio Raikkonen, costretto a fermarsi lungo la via di fuga senza l'ala anteriore. Alle loro spalle spunta la prima Ferrari: è quella di Carlos Sainz, aggressivo e in grado di superare Perez. (Sportal)

Dietro la seconda vittoria stagionale di Hamilton c’è anche un lavoro di squadra che nel weekend portoghese è stato perfetto. Questa è la fotografia attuale, ma sia Red Bull che Mercedes nelle rispettive sedi stanno facendo il possibile per cambiarla a loro favore (Motorsport.com Italia)

Un'azione che gli costerà il giro veloce e quindi il punto addizionale: "E' un vizietto quello di Max, era giò successo in qualifica. Il pilota nell'intervista post GP: "Una lotta tra me e la FIA? (Sky Sport)

Hamilton: "GP Portimao difficile, ma ho azzeccato l'attacco a Max"

02 maggio 2021 a. a. a. PORTIMAO (PORTOGALLO) (ITALPRESS) – Lewis Hamilton vince il Gran Premio del Portogallo. Undicesima, e dunque fuori dalla zona punti, l’altra Ferrari di Carlos Sainz (Liberoquotidiano.it)

Una volta che ci siamo messi al secondo posto si è visto che ci mancava passo rispetto a loro. "Oggi ci mancava il passo per stare con Hamilton". "E' stata una gara discreta - ha detto Verstappen -. (Sky Sport)

La cronaca della domenica di Portimao. . Le battaglia con Valtteri e Max. A caldo, l'inglese della Mercedes ha raccontato così la sua straordinaria domenica: "E' stata una gara davvero difficile, a livello fisico e mentale. (Autosprint.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr