Schroeder lascia il colosso Rosneft

QUOTIDIANO NAZIONALE ESTERI

Dopo furenti polemiche per i suoi rapporti con Mosca, l’ex cancelliere tedesco Gerhard Schroeder, 78 anni, lascerà il board. del colosso energetico Rosneft.

Si dimette anche il manager tedesco Matthias Warnig, ceo della società del gasdotto Nord Stream.

Schroeder è finito nella bufera con l’aggravarsi della crisi in Ucraina non solo per la sua posizione ai vertici dei colossi Rosneft, Gazprom e della società che gestisce i gasdotti russo-tedeschi Nord Stream 1 e 2, ma anche per non aver mai preso. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr