Imprese agricole: via libera al fotovoltaico e alla vendita di energia in rete

Ipsoa ECONOMIA

È davvero composito il pacchetto di misure posto in campo dall’esecutivo per contrastare gli effetti della crisi politica e militare in Ucraina ed inserite nel nuovo decreto Aiuti.

Possibile la vendita dell’energia prodotta. Nella stessa prospettiva, il decreto Aiuti consente la vendita in rete dell’energia elettrica prodotta

Altresì, il decreto-legge dà la possibilità, alle imprese del settore agricolo, zootecnico e agroindustriale, dipannelli fotovoltaici sulle coperture degliadaventi potenza eccedente il consumo medio annuo di energia elettrica, compreso quello familiare, consentendo lain rete dell’. (Ipsoa)

Ne parlano anche altri media

Le agevolazioni sono applicate anche alle infrastrutture elettriche di connessione degli impianti di produzione di energia da fonti alternative e a quelle necessarie per lo sviluppo della rete elettrica di trasmissione nazionale, ovviamente dovrebbero essere riconducibili all’incremento di energia producibile da fonti di energia rinnovabile (Informazione Ambiente)

Puntano a questi obiettivi alcune misure del DL 50/2022 ), pubblicato in Gazzetta, come l’estensione delle aree idonee all’installazione degli impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili. (Edilportale.com)

Queste aree si aggiungono a quelle previste dal decreto legislativo 199/2021 con cui l’Italia ha recepito la direttiva Red II e dal decreto legge 17/2022, convertito nella legge 34/2022. Fotovoltaico sui tetti delle aziende agricole, più aree considerate idonee per le energie verdi e poteri sostitutivi dello Stato per snellire i tempi. (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr