“Narcos”, assistente di produzione ucciso in Messico

TEMASCALAPA - Un assistente di produzione della nota serie targata Netflix "Narcos" è stato ucciso in Messico mentre cercava location per girare nuovi episodi. Il corpo di Carlos Muñoz Portal, 37 anni, è stato trovato nella sua auto in una zona rurale nella città di Temascalapa, nota per la sua… Fonte: Corriere del Ticino Corriere del Ticino
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....