Anima, i conti 2020 e il dividendo 2021

SoldiOnline.it ECONOMIA

Verrà proposto un dividendo 2021 da 0,22 euro. 1 mar 2021 ore 11:45. Il consiglio di amministrazione di ANIMA Holding ha approvato in data odierna il progetto di bilancio per l’esercizio 2020.

La posizione finanziaria netta consolidata al 31 dicembre 2020 risulta negativa per 150,7 milioni di euro (in miglioramento rispetto ai 223,3 milioni di euro alla fine dell’esercizio 2019).

Il consiglio di amministrazione proporrà all’assemblea degli azionisti la distribuzione di un dividendo 2021 pari a 0,22 euro per ogni azione ordinaria, il dividendo sarà pagabile a partire dal 19 maggio 2021, con stacco cedola il 17 maggio 2021

La raccolta netta è stata positiva per circa 0,7 miliardi di euro con un totale delle masse gestite a fine dicembre 2020 pari a 194,3 miliardi di euro. (SoldiOnline.it)

Su altre fonti

Raccolta netta nel 2020 positiva per circa 0,7 miliardi di euro (al netto delle deleghe di Ramo I) con il totale delle masse gestite a fine dicembre 2020 pari a 194,3 miliardi di euro, anche grazie ad una performance ponderata netta dei fondi comuni di oltre l’1,3% nel 2020. (Wall Street Italia)

La posizione finanziaria netta consolidata al 31 dicembre 2020 risulta negativa per 150,7 milioni di euro (in miglioramento rispetto ai 223,3 milioni di euro alla fine dell’esercizio 2019). Approvato in data odierna il progetto di bilancio per l’esercizio 2020 di ANIMA Holding S.p. (Bluerating.com)

I costi operativi ordinari sono stati pari a 81,1 milioni, sostanzialmente in linea con il 2019. Il rapporto fra costi e ricavi netti complessivi (escludendo da questi ultimi le commissioni di incentivo) si è attestato al 26,9%. (Finanzaonline.com)

I titoli, che prima della pubblicazione dei numeri del 2020 si attestavano poco sopra i 4 euro, passano di mano a 4,13 euro, in progresso del 3,9%. (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 01 mar - Anima Holding allunga il passo a Piazza Affari, dopo la pubblicazione dei conti del 2020 e nell'attesa della conference call con gli analisti dalla quale potrebbero emergere indicazioni sul 2021 e su eventuali operazioni straordinarie. (Borsa Italiana)

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno. Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute. (Borsa Italiana)

Le commissioni di incentivo sono state pari a 78,4 milioni di euro (in forte incremento rispetto ai 48,2 milioni di euro del 2019). Il consiglio di amministrazione di Anima Holding S.p. (Advisoronline)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr